Andrea Rinciari
Via Porto Salvo, 4 - Messina - Via Filippo Mancuso, 12 Lipari (Me) - Biomedica Via Giacomo Medici, 40 Milazzo 333 4584539

Blog

PATOLOGIA DELLE TONSILLE IPERPLASIA DELLE STRUTTURE DELL’ANELLO DI WALDEYER

Anello del Waldeyer: sistema di organi a struttura linforeticolare costituito da: • Tonsilla palatina • Tonsilla linguale • Tonsilla faringea Tonsilla palatina Giace tra i due pilastri palatini (anteriore e posteriore) che delimitano lateralmente l’istmo delle fauci. Ruolo immunitario di anticorpo­poiesi, funzione che esplica nei primi 10 anni per poi decadere lentamente. Quando la tonsilla non è in...

continua...

OTITI MEDIE CATARRALI ACUTE E CRONICHE

Hanno origine tubarica Si dividono in 2 forme: Forma meccanica (trasudativa,sierosa) : legata a ostruzione della tuba di Eustachio. ...

continua...

RINOPATIE ALLERGICHE

Allergeni sensibilizzano la mucosa - formazione complessi antigene­anticorpo-...

continua...

EPISTASSI

L'epistassi è sinonimo di emorragia nasale o rinorragia. Questa patologia è molto frequente in particolar modo nel bambino. L'epistassi può essere dovuta a cause locali o generali. Cause generali: malattie infettive batteriche e virali, barotraumatismi, ipertensione arteriosa, cardiopatie congenite ed acquisite, trattamento con anticoagulanti, assunzione di acido acetilsalicilico o altri...

continua...

LA PRESBIACUSIA

La presbiacusia: problematiche, diagnosi e opzioni riabilitative Presbycusis: problems, diagnosis and treatment E. Covelli, C. Filippi, L. Volpini, S. Tarentini, V. Marrone, S. Monini, M. Barbara Clinica ORL Dipartimento NESMOS, Medicina e Psicologia, Sapienza, Roma Presbycusis is sensorineural bilateral symmetrical, progressive hearing loss, caused by the advance of age. It involves mainly the higher frequencies and...

continua...

DISFUNZIONI TUBARICHE NELLE PATOLOGIE RINOSINUSALI

DISFUNZIONI TUBARICHE NELLE PATOLOGIE RINOSINUSALI: IMPLICAZIONI E TRATTAMENTO M. Bonali, M. Fermi, L. Presutti INTRODUZIONE La patologia da disfunzione tubarica rappresenta un argomento complesso in quanto si sviluppa a livello di una struttura che rappresenta un crocevia anatomo-funzionale importante delle VADS. La stretta relazione che la tuba contrae con naso e seni paranasali, l’orecchio medio e le prime...

continua...

Lesioni cordali benigne

D. Casolino, M. Magnani, M. Rebecchi, A. Ricci Maccarini Con il termine di lesioni benigne delle corde vocali si comprendono una serie piuttosto numerosa di quadri clinici che talora, proprio a causa della loro variabilità, pongono non indifferenti problemi ad un corretto inquadramento tassonomico. Nel 1977 Hirano , basandosi sulla sede istologica di origine, dalla superficie verso gli strati più profondi, ha...

continua...

Otoslerosi

    Sinonimo di otosclerosi è otospongiosi . Si usa l’uno o l’altro termine in base allo stadio della malattia: in fase attiva abbiamo più tessuto spugnoso (otospongiosi), o nel momento in cui c’è rimaneggiamento osseo e la fibrosi è con tessuto sclerotico (otosclerosi). Entrambi sono sinonimi di una patologia che si definisce come  OSTEODISTROFIA DELLA CAPSULA OTICA, dove la...

continua...

Acufene

Linee guida pratiche per l’Acufene American Academy of Otolaryngology   L'acufene è la percezione di un suono in assenza di un’origine esterna. Più di 50 milioni di persone negli Stati Uniti hanno l’acufene, con una prevalenza stimata dal 10% al 15% negli adulti. Nonostante l’elevata prevalenza dell’acufene e del suo potenziale effetto significativo sulla qualità della vita, non ci sono...

continua...

Insufflazioni endotimpaniche a Messina convenzionate con UniSalute presso il Poliambulatorio Portosalvo

E' possibile effettuare a Messina le insufflazioni essendo provvisto lo Studio del Dott. Rinciari dell'apparecchiatura Faset (unica azienda con certificazione Cert.ISO 13485 - Cert.ISO 9001 - Cert. 93/42/CEE) . L’insufflazione endotimpanica è una terapia termale volta a curare l’insufficienza tubarica collegata all’insorgenza, tra le altre cose, di otiti e timpaniti. L’insufflazione convoglia nelle...

continua...

Acufene presentazione PowerPoint Dott. Rinciari Andrea

Acufene presentazione Power...

continua...

Ipertrofia tonsillare - Linee guida-

Diagnostica Ipertrofia tonsillare   Indispensabile: Ispezione: respirazione orale Palpazione: linfonodi regionali Esame Otorinolaringoiatrico completo: tonsille di dimensioni aumentate con superficie liscia, che posso giungere a contatto tra loro sulla linea mediana. Le tonsille palatine sono mobili nella loggia tonsillare ed alla compressione mediante spatola non si ottiene normalmente nessun...

continua...

Parotite Epidemica

Parotite epidemica - Linee guida   Definizione: infezione acuta generalizzata, causata da virus neurotropi del gruppo Paramyxovirus, con tumefazione dolorosa di tutte le ghiandole salivari, in particolare delle parotidi. Possibili forme abortive con tumefazioni violente, isolata, di una sola parotide. Tempi di incubazione: 14-24 gg. Fino a sei gg prima della comparsa della malattia si può riscontrare...

continua...

Neurinoma dell'acustico

Neurinoma dell’acustico (accenni) .   Sinonimi: tumore dell’angolo pontocerebellare, Schwannoma vestibolare.   Definizione: tumore a lenta crescita, benigno, solido o cistico delle cellule di Schwann del n. vestibolare.   Localizzazione: inizialmente la localizzazione preferita è entro il condotto uditivo interno, successivamente il tumore si accresce nell’angolo pontocerebellare....

continua...

Sordità improvvisa

La sordità improvvisa.   Per sordità improvvisa si intende una sordità percettiva che si instaura in modo brusco o in un periodo di tempo non superiore alle 12 ore. La perdita uditiva può essere di varia entità, da lieve a totale; in genere è unilaterale, molto raramente bilaterale. Nel 40% circa dei casi si associa a vertigine soggettiva fugace; nel 10% circa a vertigine rotatoria. È più frequente nella...

continua...

Edema di Reinke linee guida

Definizione: edema flottante delle corde vocali, per lo più bilaterale,Dovuto ad irritazione meccanica (accumulo di liquido interstiziale tra epitelio e tessuto connettivo del legamento vocale=spazio di Reinke). Cause: noxae professionali; allergia (sinusite), abuso di nicotina (90%) , sforzi vocali (disfonia iperfunzionale, per es. cantanti con sviluppo vocale insufficiente). Frequenza: età media ed avanzata,...

continua...

Linee guida carcinoma della lingua e del pavimento orale

Carcinoma della lingua e del pavimento orale   Generalità   Definizione: neoformazione epiteliale maligna del pavimento orale con tendenza a metastasi.   Localizzazione: Circa il 70% dei tumori nel terzo posteriore della lingua (bordo laterale, solco alveolo-linguale, triangolo retromorale). 20-25% nel pavimento orale anteriore e sulla faccia inferiore della lingua. Fino all'1%...

continua...

Bruciori linguali linee guida

Bruciori Linguali   Generalità Definizione: sensazione di bruciore in corrispondenza della punta e dei bordi della lingua che si può aggravare durante l’assunzione di alimenti ( calore, cibi acidi, spezie).   Cause: possibili numerose cause locali ( chimiche), esogene ( chimiche , radiogene) ed endogene ( gastroenteriche, endocrine, farmacologiche), per cui si rende necessaria...

continua...

MONONUCLEOSI INFETTIVA LINEE GUIDA

                                   Mononucleosi infettiva   Generalità   Sinonimi: angina monocitica, monocitosi, febbre ghiandolare di pfeiffer, Kissing disease, febbre dello studente. Definizione: malattia sistemica febbrile acuta, causata dal virus Epstein-Barr , a carico dei tessuti linfatici, particolarmente delle tonsille palatine. Comparsa: negli adolescenti e...

continua...

Scialolitiasi ( calcolosi salivare) linee guida

Scialolitiasi ( calcolosi salivare)   Definizione: alterata funzione delle ghiandole salivari (80% dei casi ghiandola sottomandibolare, 20% parotide) a seguito di iposcialia primaria ed aumento di viscosità della saliva con conseguente precipitazione di sostanze inorganiche e formazioni di calcoli (scialoliti). Composizione dei calcoli: carboidrati, aminoacidi ( matrice organica), fosfati di calcio,...

continua...

Paresi del nervo ricorrente linee guida

Paresi del nervo ricorrente Definizione: paralisi spastica o flaccida di una o di entrambe le corde vocali , di origine periferica, raramente centrale. Cause più frequenti: Tiroidectomia. Idiopatica (diagnosi di esclusione!). Virale (Herpes simplex-virus tipo 1, virus influenzali). Carcinoma bronchiale con metastasi mediastiniche, tumore del mediastino, aneurisma dell’aorta, carcinoma esofageo,...

continua...

Tonsillite acuta (angina tonsillare) linee guida

Tonsillite acuta   Definizione: infiammazione batterica delle tonsille palatine, sotto forma di angina catarrale ( tumefazione, arrossamento), angina follicolare ( placche giallo-biancastre), angina lacunare (depositi bianco-grigiastri). Agenti patogeni: prevalentemente streptococchi B-emolitici del gruppo A , Haemophilus influenzae, stafilococchi, pneumococchi, flora mista concomitante produttrice di...

continua...

Classificazione delle disfonie

La classificazione delle disfonie.   La prima, quella di R. Luchsinger ( 1970) non è una classificazione, ma l’indice dei capitoli del suo libro: è singolare che il vocologo che più di ogni altro si è occupato di questi problemi non abbia azzardato, neppure come ipotesi o come abbozzo , una classificazione. Ecco l’indice della parte sulle patologie della voce: Noduli vocali Asimmetria laringea e...

continua...